Pagina pubblicata tra il 1995 e il 2013
Le informazioni potrebbero non essere più valide
Documenti e testi normativi non sono aggiornati

 Seminari InterLex - 2004

"Tutto quello che dobbiamo sapere"
25 marzo - Il protocollo informatico e la posta certificata
26 marzo - Il codice della privacy e le misure minime di sicurezza

Centro Congressi dell'Istituto di Studi Superiori Assunzione
Viale Romania 32, 00197 Roma

Programma aggiornato il 22 marzo

Programma del 25 marzo
Programma del 26 marzo
Informazioni logistiche
Quote di partecipazione
Modulo di iscrizione
I prossimi seminari
Il termine per l'iscrizione scade il 15 marzo 2004.
Uno sconto sulla quota di partecipazione per chi si iscrive entro il 27 febbraio.
Maggiori informazioni alla pagina Quote di partecipazione e modalità di iscrizione.
(Aggiornamento 22.02.04)

25 marzo - Il protocollo informatico e la posta certificata

Dal 1. gennaio di quest'anno le pubbliche amministrazioni sono obbligare ad adottare il protocollo informatico, previsto dal Capo IV (Sistema di gestione informatica dei documenti) del testo unico sulla documentazione amministrativa, approvato con il DPR 445/2000.
Non è una semplice "digitalizzazione di procedure", ma rivoluzione organizzativa che in alcuni casi può rivelarsi complessa. Si parte infatti dalla gestione del protocollo per "aree organizzative omogenee" invece che da uffici decentrati, con la conseguente revisione di tutti i flussi documentali.
La posta certificata è uno degli strumenti indispensabili per realizzare l'innovazione e si affianca al documento informatico con firma digitale, necessario per il valore legale degli atti trasmessi e archiviati.
Tutto questo comporta una serie di interrogativi:

  • Quali sono le disposizioni che è necessario rispettare da subito e quali possono essere rinviate?
  • Come realizzare il passaggio al protocollo informatico sul piano tecnico e organizzativo?
  • E' necessario riorganizzare l'intero settore dei flussi documentali?
  • Come si inseriscono la firma digitale e la posta certificata nel sistema di protocollo informatico?
  • Quali sono e come funzionano gli strumenti tecnologici?
  • Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell'affidamento dei servizi in outsourcing?

Per rispondere a queste e altre domande è stato organizzato questo seminario, anche sulla base delle richieste formulate dai lettori di InterLex e dai partecipanti al seminario del 22 gennaio 2004 sulla firma digitale.

Programma

9.00
Registrazione dei partecipanti

9.30 -10.15
Introduzione (Manlio Cammarata, consulente in diritto e comunicazione - direttore di InterLex)
Il protocollo informatico come "hub" della gestione digitale dei procedimenti amministrativi e la posta certificata come elemento essenziale per la "smaterializzazione" delle procedure.

10.15 - 11.30
Tecnologie per la gestione informatica dei documenti
(Corrado Giustozzi, giornalista scientifico, esperto e consulente di sicurezza informatica - Security Evangelist, NTS ICT Group S.p.A.)
I principi della validazione dei documenti informatici: firme elettroniche, certificazione del flusso dei messaggi e-mail. Il sistema informatico di protocollazione dei documenti. 

Pausa caffè

11.45-12.30
Firme elettroniche "forti" e "deboli" nell'iter del documento amministrativo (Manlio Cammarata)
Atti a rilevanza esclusivamente interna e atti di rilevanza esterna. La firma del responsabile del procedimento e del responsabile dell'archiviazione.

12.30 - 13.00
Domande e risposte

Pausa pranzo

14.30 - 16.00
L'attuazione del protocollo passo per passo (Guglielmo Longobardi, Centro di competenza sul protocollo informatico del CNIPA)
Evoluzione della normativa sulla digitalizzazione dei procedimenti amministrativi. Le norme sul protocollo informatico e la gestione dei flussi documentali. L’analisi organizzativa. L'iter documentale pre- e post-protocollo informatico. Il caso CNIPA (analisi del progetto e valutazioni dopo l'entrata a regime). Analisi costi-benefici. 

Pausa caffè

16.15 - 17.00 discussione - Tutti i relatori

17.00 - 18.00 - Dimostrazioni pratiche di interoperabilità dei sistemi di protocollo integrati con firme elettroniche e posta certificata (Pierluigi Tozzi, Joint s.r.l. ) 

Inizio pagina  Indice della sezione  Prima pagina © InterLex 2004 Informazioni sul copyright