Pagina pubblicata tra il 1995 e il 2013
Le informazioni potrebbero non essere più valide
Documenti e testi normativi non sono aggiornati

 Firma digitale

Riceviamo e pubblichiamo
26.06.03

Gentile dr. Manlio Cammarata,

le chiedo la gentilezza di voler pubblicare sulla Sua stimata rivista Interlex questa mia lettera di scuse in favore dell'avv. Paolo Ricchiuto a seguito di un increscioso episodio che mio malgrado si verificato.
A seguito della pubblicazione dell'articolo "Firma digitale, contratti sicuri", sulla Guida Operativa "Fisco & Diritto delle Nuove Tecnologie" de "Il Sole 24 Ore" del mese di aprile 2002, nel paragrafo titolato "L'efficacia del documento sottoscritto con firma digitale", in particolare nelle pagine 66 e 67, si riprendeva l'articolo "La "nuova" efficacia probatoria della firma digitale" a firma dell'avv. Paolo Ricchiuto e pubblicato su Interlex in data 14.02.2002, omettendo ogni riferimento all'autore.

Mi scuso con il Collega per lo spiacevole inconveniente.

Avv. Fabio Tommasi